Per utilizzare NFC Tracking serve:

  • 1 Tag NFC per ogni asset da monitorare. Ad esempio, se voglio monitorare 10 estintori, ho bisogno di 10 Tag NFC. I Tag NFC sono disponibili in diversi formati: tenere presente che il chip più compatibile è di tipo NTAG (Ntag203, Ntag212, Ntag213, etc.) e che, per essere applicati su superfici metalliche, i Tag NFC devono essere schermati appositamente.
  • 1 Smartphone o un Tablet NFC Android per ogni operatore, per caricare una delle app di NFC Tracking. Va bene un qualsiasi device Android, ma noi consigliamo di utilizzare il Famoco FX100+ perché è un lettore professionale molto affidabile e dai costi contenuti.
  • un abbonamento NFC Tracking: per chi vuole fare una prova, è disponibile il Piano Free, completamente gratuito, limitato a 10 asset.

Inoltre, anche se non è indispensabile, consigliamo il Loginer NFC, che è molto comodo per l'assegnazione dei Tag NFC ai vari asset.

Per qualsiasi dubbio o per informazioni, vi invitiamo a contattarci.

Scarica NFC Tracking Lite

Google Play

Android, Google Play and the Google Play logo are trademarks of Google Inc.